come fare la birra in casa con il kit di produzione

Transcription (auto generated): fatti la birra facile e veloce in soli 3 passaggiehfaiphone torchietto ho da poco trova nella via facequesto contenuto audi a1 controlla il tuo cuorei’m al tipo palatina forse ti ho appena provatouna paletta come scollare la soluzione un densimetro. momento adesivopostato bottigliebatalla desanificante per la puliziastazionete l’ho fatta io, robotera papa paese qual’è l’attivitàpreparazione del maretogliere il coperchio in plastica e la bustina di lievito sottostante indicaimmergere la lattina sigillata 10 minuti in acqua caldamiscelazioneversare 3 litri di acqua calda nel fermentatore dotato di rubinettopoi aprire la tversare il contenuto della lattinautilizzando la paletta per svuotarla completamentee aggiungere un chilogrammo di zuccamescolare 2 3 minuti onde evitare truffeuna volta che gli ingredienti saranno ben amalgamativersare nel contenitore acquafrescaper arrivare alla quantità desiderata normalmente 23 litri mescolando
aperture3 minuti aggiungere l’acqua fredda gradualmenteper facilitare questa operazione si consiglia di utilizzare una caraffagraduatala temperatura raggiunta deve essere compresa tra i 20 28 gradi centigradiaggiungere il lievito contenuto della bustinae mescolare per circa 30 secondiattenzione oltre i 30 gradi centigradivia di toppo degradareal di sotto dei venti gradi centigradi libia ditopotrebbe non attivare la fermentazionequanto ottenutosi chiama molto di marioapplicare quindi coperchio al contenitore premendo fondo per ottenereuna perfetta sigillaturafermentazioneinserire la guarnizione foro del coperchioversare nel gorgogliatore la soluzione di acqua e metabisolfitoubicato nella frettaappoggiare il tappino per evitare la fuoriuscita di acquacollocare il contenitore in posizione elevata adatta successivo travaglio
dopoalcune ore inizierai comportamentoconferma l’attivazione stazione ferroviariala fermentazione si completerà tra i 5 giorni in estate hey gli 8 giorni ininverno se la temperatura del mosto sarà mantenuta costantemente tra i 20ei 28 gradi centigradi questo dipenderà ovviamente scala temperatacura dell’ambiente in cui sarà collocato il contenitoredurante la fermentazione al di sotto dei venti gradi centigradi occorrerannoalcuni giorni in piùcontrollo della fermentazione quando si noterà una netta diminuzione , con
lamenta misurare la densità del liquido utilizzando il densimetro riempire diliquido la provetta aprendo leggermente il rubinetto applicato al
contenitorequindi immergervi il densimetro se la densità è compresa tra i valori 10031800 procedere all’imbottigliamento convessità superiore a 1800 attendere eriprovare dopo due giornilavaggio delle bottigliele bottiglie precedentemente lavate dovranno essere rese asettiche con lasoluzione di acqua e metabisolfitoversare della soluzione sterilizzante un litro d’acqua + 2 cucchiaini dimetabisolfito nello shampoo a bottiglia in dotazioneprendendo la bottiglia sul beccuccio la soluzione verrà spruzzata verso
l’altosterilizzando la bottigliarisciacquare le bottiglie con acqua potabile escucho la retravaso rendere al serio bg tubo flessibile il secondo contenitore erisciacquaretogliere il gorgogliatore dal primo contenitore applicare il tubo arubinettoil travasare il mosto del secondo contenitoreper separare i sedimenti depositati suprocesso di fermentazione il tubo ha fischiato a rubinettodeve toccare il fondo del secondo contenitoreimportante non agitare il primo contenitore ed evitare che i sedimentirisalgano in superficiesviluppo dei ci ho 2aggiungere 160 170 grammi di zucchero almost ho già travasato i’m e scolareper circa 30 secondiimbottigliamentoapporre il contenitore sugli ufoporto più alto del collo delle bottirendere asettico il travasatore francesco precedentemente bela bartokieri sciacquarlo inserire il tubo flessibile nel rubinetto e aprire lostesso dopodiché inserire il tubo rigido nella bottiglia facendo toccareil fondo quando il livello della bottiglia fra raggiunto il limite dellabocca alzare il tubo rigido ed il flusso si arresterà autonomamente passare
allaseconda bottiglia e così di seguitonon riempire le bottiglie fino all’orlo ma lasciare sempre tra il liquido e
illimite della bocca circa 5 centimetridata fattura e maturazione una volta tappatala vostra vita sarà pronta da gustare 15 giorni dopo l’imbottigliamentoè consigliabile tuttavia lasciarla maturare in un luogo fresco e con pocaluce per altre 4 6 settimane per poterla apprezzare nel pieno del suo posto, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,